I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.



Il secolo del 1914 - Utopie, guerre e rivoluzioni nell'Europa del XX Secolo

La guerra del 1914 è la chiave del destino europeo, l'evento fondante del XX secolo, liquidò tre imperi e le aristocrazie che innervavano l'Europa. Dopo il 1918 quattro figure - il presidente americano Wilson, Lenin, Mussolini e Hitler - hanno incarnato le grandi utopie del XX secolo. Questo libro analizza le ideologie e la loro influenza sul comportamento degli uomini e lo svolgimento della storia. Descrive la genesi e il susseguirsi delle lotte mortali originate dal conflitto dell'estate 1914 da cui il liberalismo americano è uscito vincitore.

Brossura, 15 x 21 cm. pag. 490

Stampato nel 2017 da Controcorrente
secolodel19

Prezzo:
Prezzo di vendita: 25,00 €
48h.gif
Descrizione

Dominique Venner

La guerra del 1914 è la chiave del destino europeo, l'evento fondante del XX secolo, liquidò tre imperi e le aristocrazie che innervavano l'Europa. Dopo il 1918 quattro figure - il presidente americano Wilson, Lenin, Mussolini e Hitler - hanno incarnato le grandi utopie del XX secolo. Questo libro analizza le ideologie e la loro influenza sul comportamento degli uomini e lo svolgimento della storia. Descrive la genesi e il susseguirsi delle lotte mortali originate dal conflitto dell'estate 1914 da cui il liberalismo americano è uscito vincitore.

Brossura, 15 x 21 cm. pag. 490

Stampato nel 2017 da Controcorrente

VATERLAND S.A.S di Alberto Manca & C. - sede legale: Solarussa ( OR ) via Azuni 21 CAP. 09077 - partita IVA 01152870950 - REA 134686
MOAI Studio Milano
Joomla template freaks