Un Giorno e una Notte nella Roma Imperiale

Solitamente siamo abituati a considerare il foro dell'antica Roma, come un luogo angusto e prestigioso, nel quale erano discusi e decisi i destini del mondo, dove venivano celebrati i processi di stato, puniti e giustiziati i capi nemici e gli schiavi ribelli. Il Foro, in realtà, era un luogo più gaio, un centro di vita, probebilmente, più consueto. Veniva usato per le riviste militari e le parate, per i pubblici banchetti, i combattimenti tra gladiatori e per mostre di ogni genere. Considerando la vita quotidiana dei Romani, possiamo vedere nel foro un luogo di ritrovo e d'intrigo, dove erano praticati tutti i generi di transazione.

brossura, 17 x 24 cm. pag. 172 con varie illustrazioni a colori

Stampato nel 2018 da Archeos
giorno

Prezzo:
Prezzo di vendita: 25,00 €
48h.gif
Descrizione

Silvano Mattesini

Solitamente siamo abituati a considerare il foro dell'antica Roma, come un luogo angusto e prestigioso, nel quale erano discusi e decisi i destini del mondo, dove venivano celebrati i processi di stato, puniti e giustiziati i capi nemici e gli schiavi ribelli. Il Foro, in realtà, era un luogo più gaio, un centro di vita, probebilmente, più consueto. Veniva usato per le riviste militari e le parate, per i pubblici banchetti, i combattimenti tra gladiatori e per mostre di ogni genere. Considerando la vita quotidiana dei Romani, possiamo vedere nel foro un luogo di ritrovo e d'intrigo, dove erano praticati tutti i generi di transazione.

brossura, 17 x 24 cm. pag. 172 con varie illustrazioni a colori

Stampato nel 2018 da Archeos

VATERLAND S.A.S di Alberto Manca & C. - sede legale: Solarussa ( OR ) via Azuni 21 CAP. 09077 - partita IVA 01152870950 - REA 134686
MOAI Studio Milano
Joomla template freaks