Ultimi arrivi - news
Selezione Tematica - Thematic Selection
59,00 €
34,00 €
90,00 €
30,00 €
28,00 €
33,00 €
24,00 €
170,00 €
29,00 €
29,00 €
28,00 €
139,00 €


Gunfire! - British Artillery in The Second World War

Questo prezioso studio fornisce una visione ineguagliabile di come furono costituite, sviluppate e impiegate, le forze di artiglieria britanniche durante la Seconda Guerra Mondiale. Lo studio inizia proponendo una panoramica della natura e dello stato di preparazione dell'artiglieria inglese al deflagrare della guerra, analizzando in dettaglio le armi a sua disposizione, le loro funzionalità tecniche e le loro prestazioni. Con questa premessa l'autore esplora quindi l'organizzazione, i metodi, le procedure e le tattiche utilizzate. Per completare il suo esame, Stig H. Moberg esamina una serie di battaglie chiave della guerra, per verificare come veniva utilizzata l'artiglieria e l'efficacia del suo supporto alla fanteria e all'armata britannica e alleata in generale, nelle campagne in Nord Africa, in Birmania e in Europa. Il libro è basato su vaste ricerche d'archivio, interviste a veterani e a contemporanei, e resoconti personali inediti. Questo volume, illustrato con fotografie, mappe, piani, grafici, diagrammi e diagrammi, dimostra esattamente il ruolo dell’artiglieria britannica durante il secondo conflitto mondiale.

Rilegato, 16 x 24 cm. pag. 256 illustrato con circa 9 foto a colori, 155 in bianco e nero e 37 mappe a colori

Testo in lingua inglese

Stampato nel 2017 da Frontline Books
gunfire

Prezzo:
Prezzo di vendita: 49,00 €
ordinazione.gif
Descrizione

Stig H. Moberg

Questo prezioso studio fornisce una visione ineguagliabile di come furono costituite, sviluppate e impiegate, le forze di artiglieria britanniche durante la Seconda Guerra Mondiale. Lo studio inizia proponendo una panoramica della natura e dello stato di preparazione dell'artiglieria inglese al deflagrare della guerra, analizzando in dettaglio le armi a sua disposizione, le loro funzionalità tecniche e le loro prestazioni. Con questa premessa l'autore esplora quindi l'organizzazione, i metodi, le procedure e le tattiche utilizzate. Per completare il suo esame, Stig H. Moberg esamina una serie di battaglie chiave della guerra, per verificare come veniva utilizzata l'artiglieria e l'efficacia del suo supporto alla fanteria e all'armata britannica e alleata in generale, nelle campagne in Nord Africa, in Birmania e in Europa. Il libro è basato su vaste ricerche d'archivio, interviste a veterani e a contemporanei, e resoconti personali inediti. Questo volume, illustrato con fotografie, mappe, piani, grafici, diagrammi e diagrammi, dimostra esattamente il ruolo dell’artiglieria britannica durante il secondo conflitto mondiale.

Rilegato, 16 x 24 cm. pag. 256 illustrato con circa 9 foto a colori, 155 in bianco e nero e 37 mappe a colori

Testo in lingua inglese

Stampato nel 2017 da Frontline Books

 

 

 

 DISPONIBILE IL LIBRO:

 

Sotto le insegne del Terzo Reich - La collaborazione militare in Francia durante la II G.M. 1940-1945

 

Nel 1941, con l’inizio dell’Operazione “Barbarossa”, la guerra della Germania contro l’Unione Sovietica, decine di migliaia di volontari, provenienti dai paesi occupati dai Tedeschi, decisero di partecipare a questa immane lotta. Autorizzata da Adolf Hitler nel corso dell’estate del 1941, con la riserva che l’iniziativa della sua formazione fosse stata decisa dai partiti politici collaborazionisti e filo-tedeschi, fu costituita a Parigi l’associazione L.V.F. I Francesi della Legion des volontaires francais contre le bolchevisme trascorsero ben due inverni, insieme ai camerati tedeschi, nelle lande gelate del fronte orientale. Contemporaneamente altri Francesi si arruolavano volontari nell’N.S.K.K, nell’Organizzazione Todt, nella LegionSpeer e nella Kriegsmarine. Nel 1943 venne costituita la “Sturmbrigade” francese, confluita in seguito nella neocostituita 33 Divisione granatieri SS Charlemagne. Altre formazioni che collaborarono con il TerzoReich, furono la Milice française di Darnard, il Bezen Perrot bretone, e la Phalange Africaine.

 

 

 

 

 

 

ORA DISPONIBILE IL SECONDO VOLUME DELLA TRIOLOGIA DI SAINT LOUP, SUI VOLONTARI FRANCESI SUL FRONTE DELL'EST, DURANTE LA SECONDA GUERRA MONDIALE

 

 

"Gli Eretici" è il secondo volume di una trilogia romanzata e politicamente scorretta iniziata con "I Volontari" dallo scrittore francese Saint Loup, pseudonimo di Marc Augier. Libro questo, dedicato ai volontari della 33ª Divisione granatieri delle Waffen SS “Charlemagne” e, in particolare, alla descrizione degli ultimi combattimenti nella Berlino assediata dove, 300 francesi della Charlemagne, difesero la Zitadelle. L’autore, vero e proprio bardo pagano del Novecento, intreccia così la ricostruzione storiografica con un secondo livello narrativo: quello epico. Infatti, attraverso il protagonista Le Fauconnier, il lettore avrà modo di conoscere un fatto pressoché inedito avvenuto all’interno di un ordine mistico‐pagano nella città medievale di Hildesheim, che ospitava la Haus Germania, sede politica delle SS. Luogo che, secondo Augier, vide la pianificazione di un complotto all’interno della stessa Waffen SS. Obiettivo: far prevalere la fazione europeista delle Waffen SS sulla vecchia guardia pangermanista.

 

 

      

 

 

 

 




  

 

VATERLAND S.A.S di Alberto Manca & C. - sede legale: Solarussa ( OR ) via Azuni 21 CAP. 09077 - partita IVA 01152870950 - REA 134686
MOAI Studio Milano
Joomla template freaks