Finland at War - The Continuation and Lapland Wars 1941–45

La storia della "Guerra d'inverno" tra la Finlandia e la Russia sovietica è un drammatico incontro tra David e Golia. Quando nel 1939 circa mezzo milione di truppe sovietiche si riversarono in Finlandia, ci si aspettava che le difese finlandesi sarebbero crollate nel giro di poche settimane. Invece, seppero tener duro. I finlandesi non solo "sopravvissero" agli attacchi iniziali, ma riuscirono ad infliggere perdite devastanti prima che la superiorità schiacciante dell'Unione sovietica, costringesse il paese n ordico a firmare un pesante trattato di pace che, sotrasse alla Finlandia importanti porzioni di territorio nazionale. Questo lavoro mette in luce in tutta la sua importanza il ruolo vitale, ma quasi dimenticato, della Finlandia nel cataclismica Seconda Guerra Mondiale. Rivela la determinazione del ferro del popolo e dell'esercito finlandese, abilità senza pari e totale padronanza della guerra invernale che caratterizzò il conflitto con l'esercito di Stalin. I sovietici impararono la lezione e, appresero una importantissima lezione di tattica militare, che in parte utilizzeranno a loro volta contro le forze tedesche, solo qualche anno dopo.

Rilegato, 21 x 25 cm. pag. 336 completamente illustrato con foto d'epoca b/n, disegni, illustrazioni e mappe a col

Testo in lingua inglese

Stampato nel 2017 da Osprey
filandia

Prezzo:
Prezzo di vendita: 27,00 €
ordinazione.gif
Descrizione

Vesa Nenye - Peter Munter

La storia della "Guerra d'inverno" tra la Finlandia e la Russia sovietica è un drammatico incontro tra David e Golia. Quando nel 1939 circa mezzo milione di truppe sovietiche si riversarono in Finlandia, ci si aspettava che le difese finlandesi sarebbero crollate nel giro di poche settimane. Invece, seppero tener duro. I finlandesi non solo "sopravvissero" agli attacchi iniziali, ma riuscirono ad infliggere perdite devastanti prima che la superiorità schiacciante dell'Unione sovietica, costringesse il paese n ordico a firmare un pesante trattato di pace che, sotrasse alla Finlandia importanti porzioni di territorio nazionale. Questo lavoro mette in luce in tutta la sua importanza il ruolo vitale, ma quasi dimenticato, della Finlandia nel cataclismica Seconda Guerra Mondiale. Rivela la determinazione del ferro del popolo e dell'esercito finlandese, abilità senza pari e totale padronanza della guerra invernale che caratterizzò il conflitto con l'esercito di Stalin. I sovietici impararono la lezione e, appresero una importantissima lezione di tattica militare, che in parte utilizzeranno a loro volta contro le forze tedesche, solo qualche anno dopo.

Rilegato, 21 x 25 cm. pag. 336 completamente illustrato con foto d'epoca b/n, disegni, illustrazioni e mappe a col

Testo in lingua inglese

Stampato nel 2017 da Osprey

VATERLAND S.A.S di Alberto Manca & C. - sede legale: Solarussa ( OR ) via Azuni 21 CAP. 09077 - partita IVA 01152870950 - REA 134686
MOAI Studio Milano
Joomla template freaks