Soldati italiani sulla Riviera francese - L'occupazione italiana della Francia 1940-1943

Il libro esamina l'occupazione militare della Riviera francese dal giugno 1940 fino al settembre 1943. Improntata ad una moderazione alquanto inusitata nell'Europa occupata dagli eserciti dell'Asse, l'occupazione si sviluppò in un rapporto simbiotico tra soldati italiani e popolazione locale sotto uno sfondo però di tensioni irredentiste e lotte politiche tra il regime collaborazionista di Vichy e quello italiano. Misto a crescenti penurie alimentari, l'occupazione si mantenne sempre tra il filo del rasoio dell'affermare le spinte espansioniste dello stato fascista e una cauta politica volta a non esacerbare i conflitti sociali e politici presenti nella Riviera francese.

Brossura, 17 x 24 cm. pag. 267 con inserto di 12 pagine con foto e documenti d'epoca a col e b/n

Stampato nel 2018 da Rodorigo
riviera

Prezzo:
Prezzo di vendita: 24,00 €
ordinazione.gif
Descrizione

Emanuele Sica

Il libro esamina l'occupazione militare della Riviera francese dal giugno 1940 fino al settembre 1943. Improntata ad una moderazione alquanto inusitata nell'Europa occupata dagli eserciti dell'Asse, l'occupazione si sviluppò in un rapporto simbiotico tra soldati italiani e popolazione locale sotto uno sfondo però di tensioni irredentiste e lotte politiche tra il regime collaborazionista di Vichy e quello italiano. Misto a crescenti penurie alimentari, l'occupazione si mantenne sempre tra il filo del rasoio dell'affermare le spinte espansioniste dello stato fascista e una cauta politica volta a non esacerbare i conflitti sociali e politici presenti nella Riviera francese.

Brossura, 17 x 24 cm. pag. 267 con inserto di 12 pagine con foto e documenti d'epoca a col e b/n

Stampato nel 2018 da Rodorigo

VATERLAND S.A.S di Alberto Manca & C. - sede legale: Solarussa ( OR ) via Azuni 21 CAP. 09077 - partita IVA 01152870950 - REA 134686
MOAI Studio Milano
Joomla template freaks