Seconda Guerra Mondiale - 1939 Come scoppiò la guerra

Perché mussolini non cercò di fermare Hitler nel 1939 come fece l'anno precedente con la crisi dei Sudeti? Perché Stalin si decise a firmare il patto di non-aggressione con la Germania nazionalsocialista pur continuando, fino all'ultimo, a negoziare un'alleanza con gli Inglesi? Quali informazioni (errate) indussero Hitler a sottovalutare un possibile intervento militare degli Stati Uniti e considerare il suo presidente uno sciocco buono a nulla? Lo studioso inglese Donald Cameron watt, offre un quadro panoramico a tutto campo, che mette a fuoco dettagli ignorati precedentemente e svela connessioni decisive, indagando il drammatico sviluppo degli eventi dal punto di vista di "tutti" i protagonisti.

Rilegato, 16 x 23,2 cm. pag. 920

Stampato nel 1989 da Leonardo

Condizioni del libro: usato in perfette condizioni con sovracopertina
1939

Prezzo:
Prezzo di vendita: 20,00 €
48h.gif
Descrizione

Donald C. Watt

Perché mussolini non cercò di fermare Hitler nel 1939 come fece l'anno precedente con la crisi dei Sudeti? Perché Stalin si decise a firmare il patto di non-aggressione con la Germania nazionalsocialista pur continuando, fino all'ultimo, a negoziare un'alleanza con gli Inglesi? Quali informazioni (errate) indussero Hitler a sottovalutare un possibile intervento militare degli Stati Uniti e considerare il suo presidente uno sciocco buono a nulla? Lo studioso inglese Donald Cameron watt, offre un quadro panoramico a tutto campo, che mette a fuoco dettagli ignorati precedentemente e svela connessioni decisive, indagando il drammatico sviluppo degli eventi dal punto di vista di "tutti" i protagonisti.

Rilegato, 16 x 23,2 cm. pag. 920

Stampato nel 1989 da Leonardo

Condizioni del libro: usato in perfette condizioni con sovracopertina

VATERLAND S.A.S di Alberto Manca & C. - sede legale: Solarussa ( OR ) via Azuni 21 CAP. 09077 - partita IVA 01152870950 - REA 134686
MOAI Studio Milano
Joomla template freaks