Legend Warfare Ground - M3A1 Scout Car. The US Cavalry’s Primary Reconnaissance Vehicle in World War II

Nuova collana dell'editore americano "Schiffer Publishing", dedicata ai più famosi mezzi militari che hanno prestato servizio nelle Forze Armate statunitensi, e, in altri eserciti, nei diversi periodi storici. Ogni volume è costituito da circa 112 pagine, abbondantemente illustrate con più di 200 immagini in b/n e a colori che ripropongono, sia immagini storiche, sia quelle relative agli esemplari sopravvissuti e fotografati nei musei e nelle collezioni private. Proprio questi ultimi, forniscono immagini dettagliate e particolareggiate del mezzi presi in esame. Questo volume, in particolare, analizza specificatamente l'M3A1 Scout Car, il principale carro leggero da ricognizione americano del secondo conflitto mondiale.

Rilegato, 23 x 23 cm. pag. 112 con circa 200 foto b/n e colori

Testo in lingua inglese

Stampato nel 2019 da Schiffer
scout

Price:
Sales price: 25,00 €
ordinazione.gif
Description

David Doyle

Nuova collana dell'editore americano "Schiffer Publishing", dedicata ai più famosi mezzi militari che hanno prestato servizio nelle Forze Armate statunitensi, e, in altri eserciti, nei diversi periodi storici. Ogni volume è costituito da circa 112 pagine, abbondantemente illustrate con più di 200 immagini in b/n e a colori che ripropongono, sia immagini storiche, sia quelle relative agli esemplari sopravvissuti e fotografati nei musei e nelle collezioni private. Proprio questi ultimi, forniscono immagini dettagliate e particolareggiate del mezzi presi in esame. Questo volume, in particolare, analizza specificatamente l'M3A1 Scout Car, il principale carro leggero da ricognizione americano del secondo conflitto mondiale.

Rilegato, 23 x 23 cm. pag. 112 con circa 200 foto b/n e colori

Testo in lingua inglese

Stampato nel 2019 da Schiffer

VATERLAND S.A.S di Alberto Manca & C. - sede legale: Solarussa ( OR ) via Azuni 21 CAP. 09077 - partita IVA 01152870950 - REA 134686
MOAI Studio Milano
Joomla template freaks