Diario di un combattente nell'Africa settentrionale

Prima capitano, poi maggiore di artiglieria, l'autore ci racconta, sobriamente ma appassionatamente, l'eroismo dell'esercito italiano in Africa, inferiore di mezzi ma non di volontà e spirito di sacrificio. La prima edizione di questo libro fu suggerita a Laterza nel 1946 da Benedetto Croce, che lo definì una testimonianza di come "i nostri soldati combatterono per l'onore dell'esercito, per l'onore d'Italia, sempre ubbidienti e devoti al nome della Patria".

Brossura, 14 x 21 cm. pag. 220

Stampato nel 2019 da Oaks
dario

Price:
Sales price: 18,00 €
48h.gif
Description

Oderisio Piscicelli Taeggi

Prima capitano, poi maggiore di artiglieria, l'autore ci racconta, sobriamente ma appassionatamente, l'eroismo dell'esercito italiano in Africa, inferiore di mezzi ma non di volontà e spirito di sacrificio. La prima edizione di questo libro fu suggerita a Laterza nel 1946 da Benedetto Croce, che lo definì una testimonianza di come "i nostri soldati combatterono per l'onore dell'esercito, per l'onore d'Italia, sempre ubbidienti e devoti al nome della Patria".

Brossura, 14 x 21 cm. pag. 220

Stampato nel 2019 da Oaks

VATERLAND S.A.S di Alberto Manca & C. - sede legale: Solarussa ( OR ) via Azuni 21 CAP. 09077 - partita IVA 01152870950 - REA 134686
MOAI Studio Milano
Joomla template freaks