Combat - South Africa at War Along the Angolan Frontier

L'ultimo libro di Al Venter sulla Guerra di frontiera del Sudafrica lungo la frontiera angolana offre una serie di nuove prospettive che, includono nuovi dettagli sulle unità impiegate, come lo squadrone 44 dell'aeronautica sudafricana che ebbe l'idea di convertito gli aerei da trasporto Dakota in piattaforme armi, simili alle cannoniere volanti utilizzate dagli americani in Vietnam. Viene anche preso in esame il programma nucleare di Pretoria e il concomitante programma missilistico balistico intercontinentale a medio raggio, sviluppato (con l'aiuto israeliano) in concomitanza con la costruzione della bomba. In particolare, Venter dà una nuova occhiata ai nemici che erano schierati contro il SADF, e in particolare il modo in cui i guerriglieri SWAPO (la formazione guerrigliera più preparata) mettevano in atto le loro azioni. Viene riportato anche un capitolo sulle comunicazioni segrete e, sull'intelligence in generale, che operava su gran parte del Sud-Africa subsahariano fino all'Oceano Indiano. Un altro capitolo analizza in particolare il veicolo da combattimento della fanteria "Ratel", antesiniano dei moderni MRAP utilizzati in tutti i moderni conflitti asimmetrici..

Rilegato, 17 x 24,5 cm. pag. 368 illustrato con circa 232 foto b/n, 39 foto a colori e alcune mappe

Testo in lingua inglese

Stampato nel 2019 da Helion
combat

Prezzo:
Prezzo di vendita: 48,00 €
ordinazione.gif
Descrizione

Al J. Venter

L'ultimo libro di Al Venter sulla Guerra di frontiera del Sudafrica lungo la frontiera angolana offre una serie di nuove prospettive che, includono nuovi dettagli sulle unità impiegate, come lo squadrone 44 dell'aeronautica sudafricana che ebbe l'idea di convertito gli aerei da trasporto Dakota in piattaforme armi, simili alle cannoniere volanti utilizzate dagli americani in Vietnam. Viene anche preso in esame il programma nucleare di Pretoria e il concomitante programma missilistico balistico intercontinentale a medio raggio, sviluppato (con l'aiuto israeliano) in concomitanza con la costruzione della bomba. In particolare, Venter dà una nuova occhiata ai nemici che erano schierati contro il SADF, e in particolare il modo in cui i guerriglieri SWAPO (la formazione guerrigliera più preparata) mettevano in atto le loro azioni. Viene riportato anche un capitolo sulle comunicazioni segrete e, sull'intelligence in generale, che operava su gran parte del Sud-Africa subsahariano fino all'Oceano Indiano. Un altro capitolo analizza in particolare il veicolo da combattimento della fanteria "Ratel", antesiniano dei moderni MRAP utilizzati in tutti i moderni conflitti asimmetrici..

Rilegato, 17 x 24,5 cm. pag. 368 illustrato con circa 232 foto b/n, 39 foto a colori e alcune mappe

Testo in lingua inglese

Stampato nel 2019 da Helion

VATERLAND S.A.S di Alberto Manca & C. - sede legale: Solarussa ( OR ) via Azuni 21 CAP. 09077 - partita IVA 01152870950 - REA 134686
MOAI Studio Milano
Joomla template freaks