La rivolta nazionalista irachena del 1941 - Antefatto dei conflitti che hanno sconvolto il paese mediorientale

La Rivolta anti-britannica in Iraq del 1941 nacque dalla volontà del movimento nazionalista del leader filo-tedesco Rashid'Ali al-Raylani di fruire, anche con la ribellione armata, di una piena libertà politico-amministrativa, dal momento che i giochi politici ed economici seguitavano ad essere realizzati dalla Gran Bretagna, che, grazie all'assenso del fedele governo di Nuri al Sa'id, controllava di fatto l'intero Paese e le sue preziose risorse petrolifere.

Brossura, 14 x 21 cm. pag. 208 con alcune illustrazioni b/n

Stampato nel 2019 da Mattioli
irachena

Prezzo:
Prezzo di vendita: 12,50 €
ordinazione.gif
Descrizione

Alberto Rosselli

La Rivolta anti-britannica in Iraq del 1941 nacque dalla volontà del movimento nazionalista del leader filo-tedesco Rashid'Ali al-Raylani di fruire, anche con la ribellione armata, di una piena libertà politico-amministrativa, dal momento che i giochi politici ed economici seguitavano ad essere realizzati dalla Gran Bretagna, che, grazie all'assenso del fedele governo di Nuri al Sa'id, controllava di fatto l'intero Paese e le sue preziose risorse petrolifere.

Brossura, 14 x 21 cm. pag. 208 con alcune illustrazioni b/n

Stampato nel 2019 da Mattioli

VATERLAND S.A.S di Alberto Manca & C. - sede legale: Solarussa ( OR ) via Azuni 21 CAP. 09077 - partita IVA 01152870950 - REA 134686
MOAI Studio Milano
Joomla template freaks