RSI - Salò-Berlino: l'alleanza difficile. La Repubblica Sociale Italiana nei documenti segreti del Terzo Reich

All’indomani dell’8 settembre 1943 e della fuga del re e di Badoglio al Sud, Mussolini liberato dai Tedeschi, costituiva la repubblica Sociale Italiana, dando vita alla breve e tormentata vita del fascismo repubblicano. Le problematiche interne di tipo economico, industriale, sociale, finirono per mettere in discussione l’autorità e il carisma del Duce. A ciò si aggiunsero, poi, i continui contrasti con le autorità del Terzo Reich in Italia. L’argomento di questo libro sono proprio i “difficili” rapporti (diplomatici, politici e militari) tra R.S.I. e Terzo Reich. Il presente studio, che è ben lontano dal presumere di fornire un'immagine esaustiva dei 600 giorni di Salò, si propone di dare impulso a ulteriori indagini e ricerche. Per questo è stata scelta la forma di una raccolta di documenti, ordinandoli per argomento, alcuni dei quali tratti dalla preziosa serie degli Akten zur deutschen Auswartigen Politik 1918-1945. Altri documenti sono tratti dagli Archivi di Bonn, Monaco, Coblenza e Friburgo. In questi documenti è interessante osservare come i tedeschi effettuassero confronti fra Salò e Vichy.

Brossura 14 x 21 cm. pag. 346

Stampato nel 1992 da Mursia

Condizioni del libro: usato in buone condizioni
berlino17

Prezzo:
Prezzo di vendita: 14,00 €
48h.gif
Descrizione

Nicola Cospito - Hans Werner Neulen

All’indomani dell’8 settembre 1943 e della fuga del re e di Badoglio al Sud, Mussolini liberato dai Tedeschi, costituiva la repubblica Sociale Italiana, dando vita alla breve e tormentata vita del fascismo repubblicano. Le problematiche interne di tipo economico, industriale, sociale, finirono per mettere in discussione l’autorità e il carisma del Duce. A ciò si aggiunsero, poi, i continui contrasti con le autorità del Terzo Reich in Italia. L’argomento di questo libro sono proprio i “difficili” rapporti (diplomatici, politici e militari) tra R.S.I. e Terzo Reich. Il presente studio, che è ben lontano dal presumere di fornire un'immagine esaustiva dei 600 giorni di Salò, si propone di dare impulso a ulteriori indagini e ricerche. Per questo è stata scelta la forma di una raccolta di documenti, ordinandoli per argomento, alcuni dei quali tratti dalla preziosa serie degli Akten zur deutschen Auswartigen Politik 1918-1945. Altri documenti sono tratti dagli Archivi di Bonn, Monaco, Coblenza e Friburgo. In questi documenti è interessante osservare come i tedeschi effettuassero confronti fra Salò e Vichy.

Brossura 14 x 21 cm. pag. 346

Stampato nel 1992 da Mursia

Condizioni del libro: usato in buone condizioni

VATERLAND S.A.S di Alberto Manca & C. - sede legale: Solarussa ( OR ) via Azuni 21 CAP. 09077 - partita IVA 01152870950 - REA 134686
MOAI Studio Milano
Joomla template freaks